saggio allievi 1° anno - corso di teatro Treviglio- Scuola d'Arte Teatrale Treviglio

SATs – Scuola d’Arte Teatrale Treviglio

La Scuola d’Arte Teatrale Treviglio (SATs) nasce dal lavoro e dalla passione per il teatro e per il suo insegnamento. Abbiamo creato un luogo in cui poter scoprire la magia del palcoscenico  e apprendere al meglio tutti i segreti dietro le quinte del teatro, con particolare attenzione alle caratteristiche e alle potenzialità espressive di ogni partecipante. 

 

Fare teatro perchè…

Per vivere un’esperienza di gruppo.

Per scoprire il proprio talento.

Per mettersi in gioco in modo semplice e senza nessun pregiudizio.

Per sviluppare quell’energia speciale che è alla base di questa esperienza.

Per condividere la fatica e i momenti di grande gioia.

Per vivere e far vivere emozioni.

Per divertirsi insieme.

Una nuova scuola di teatro con già 10 anni di esperienza…

La proposta della Scuola d’Arte Teatrale Treviglio…

SATs si rivolge a tutti, nessuno escluso: l’esperienza maturata in questi ultimi anni ha permesso di mettere a punto un metodo di insegnamento che si adatta alle esigenze di ogni singolo partecipante. La proposta della Scuola d’Arte Teatrale Treviglio è rivolta a chiunque voglia cimentarsi con le tecniche di recitazione e approcciarsi così al mondo del teatro, a partire dai 6 anni, senza limiti d’età.

Non sono richieste particolari attitudini o capacità specifiche per partecipare ai corsi: il teatro è aperto a chiunque voglia mettersi in gioco in un’atmosfera di gruppo mai competitiva e sempre stimolante.

La conduzione e la direzione teatrale dei corsi è affidata all’attore Max Vitali che da vent’anni alterna il lavoro in palcoscenico con un’intensa attività di insegnamento in diversi laboratori. Verranno affiancati durante l’anno validi collaboratori esterni che si occuperanno di specifiche discipline teatrali. 

Premiata al Festival delle Scuole di Teatro di Ferrara – FEST 2017 – 1° Premio Miglior Scuola di Teatro in concorso


In cartellone con lo spettacolo del 3° anno adulti “Processo per l’ombra di un asino” nella rassegna “IL TRALCIO” al Teatro Circolo Fratellanza di Casnigo (Bg)


Il corso di teatro adolescenti ha partecipato nel 2017 al festival QUARTIERI DELL’ARTE di Viterbo (nell’ambito dell’ EU Collective Plays) e prenderà parte nel 2018 ai progetti TEENSWRITING e al MILANO PLAYWRITING FESTIVAL


Selezionata tra le scuole di recitazione italiane per partecipare al documentario I LOVE ACTORS con la regia di Max Chianese (Avangard Agency) con presentazione al Festival del Cinema di Venezia 2018

…Nell’osservazione delle azioni di alcuni attori, Eugenio Barba identifica un movimento che viene preso come esemplare di un teatro sui generis: il così detto SATs.”Le ginocchia, appena piegate, contengono il sats, l’impulso di un’ azione che ancora si ignora e che può andare in qualsiasi direzione: saltare, accovacciarsi, fare un passo indietro o di lato, oppure sollevare un peso” (Eugenio Barba “La canoa di carta”). Dal privilegio di questa intuizione nasce il primo principio dell’antropologia teatrale: l’alterazione dell’equilibrio.

La Scuola d’Arte Teatrale Treviglio e’ inoltre in rete con diverse realtà culturali del territorio con cui collabora alla realizzazione di eventi.

Si ringrazia Il Comune di Treviglio per il patrocinio all’attività . 

Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori: essi hanno le loro uscite e le loro entrate; e una stessa persona, nella sua vita, rappresenta diverse parti. (William Shakespeare)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi